20 locali dove mangiare a Bologna

dove mangiare a bologna, tagliatelle al ragù

Cercando un posto dove mangiare a Bologna potreste rimanere confusi ed aver l’imbarazzo della scelta. In una città così famosa ed apprezzata per la cucina è comunque bene fare attenzione per non cadere in una classica trappola per turisti. Fortunatamente il team di Bologna Guide è composto da persone a cui piace mangiar bene e soprattutto amano ricercare e provare nuovi ristorantini dove mangiare!

Potrebbe interessarti: Cosa Magiare a Bologna



20 locali dove mangiare a Bologna

In questi 20 consigli su dove mangiare a Bologna troverete una carrellata generale con varie idee per soddisfare tutte le vostre voglie culinarie. Dai classici ristoranti alle osterie tipiche passando per locali dove fare aperitivo senza tralasciare dolci e gelato.

Mangiare a Bologna: Trattorie ed osterie tipiche

Se volete assaporare i piatti tipici della tradizione Emiliana e Bolognese più che un classico ristorante è meglio cercare una trattoria o un’osteria. In questi ambienti spartani i piatti hanno spesso quel sentore casereccio della pasta fresca e la bontà che viene dall’amore per la cucina com’era intesa una volta.

Trattoria di via serra

Questo è un luogo in cui gustare piatti tipici preparati con ingredienti a chilometro zero. La Trattoria di Via Serra mantiene l’aspetto di una locanda a conduzione familiare in cui la passione per il cibo e la gentilezza sono i pilastri fondamentali.

Trattoria Da Vito

Da Vito è la trattoria storica in cui Lucio Dalla amava passare le sue serate. Il classico ristorantino in cui troverete ad aspettarvi una tovaglia a scacchi rossi e bianchi e una bottiglia di vino da due litri come centrotavola. Seppure quel Vito che aveva aperto la trattoria non c’è più l’atmosfera è ancora la stessa di un tempo: vino e piatti a buon prezzo, il locale affollato e chiassoso.

Osteria de’ Poeti

L’osteria de’ Poeti si trova in una piccola stradina nel centro e l’ingresso non è propriamente in vista. Nonostante ciò questo ristorante è uno dei più conosciuti ed apprezzati. L’osteria è specializzata in piatti della tradizione e ovviamente vanta una selezione di vini eccellente.

Osteria Bottega

Alcuni pensano che mangiare a Bologna significhi andare all’osteria Bottega. In effetti questo ristorante ben rappresenta la cucina Emiliana, piatti ricchi, buon vino e quella sensazione di essere a casa tua. Sicuramente consigliati i tortellini in brodo di cappone e la cotoletta petroniana. Per quanto riguarda il vino lasciatevi consigliare dall’esperienza dei camerieri e senza dubbio non sarete delusi!

Osteria al 15cotoletta petroniana, osteria al 15, trattoria tipica

Piccole sale arredate con tavoli in legno e vecchi mobili, luci fioche e calde che danno risalto alle travi a vista, il soffitto coperto di giornali d’epoca. Quale ambiente migliore per gustare un piatto di tigelle e salumi? Al 15 potrete godervi la semplicità della vita come si faceva un tempo.

Ristoranti economici Bologna centro

Volete mangiare in centro a Bologna e state cercando un ristorante economico? Niente paura, ci siamo già passati ed abbiamo trovato delle ottime soluzioni a questo problema. Scegliendo tra questi tre locali potrete soddisfare il vostro appetito spendendo poco ma senza rinunciare alla qualità.

Sfoglia Rina

Non posso che confessare, questo è il posto che preferisco per pranzare a Bologna. Sfoglia Rina è il locale aperto dalla nostra “sfoglina” di fiducia, la sua pasta fresca non ci ha mai deluso. Il menù tradizionale propone sia tagliatelle al ragù che tortellini (consiglio quelli alla crema di zabaione) mentre il menù settimanale cambia in base alla stagione e alla fantasia dello chef che non è da poco.

Ci sono solo due note importanti:

Non vengono serviti secondi, poiché la specialità del locale è la pasta fatta a mano.

Si mangia da ora di pranzo fino alle 19 circa, l’orario di chiusura è alle 20 ma arrivare in chiusura non è consigliabile in nessun ristorante dove si voglia ricevere un buon servizio.

Altro?

Un buon ristorante dai prezzi economici in un ambiente decisamente particolare. Desiderate Altro? In un’area laterale del Mercato delle Erbe, location senza dubbio d’eccezione, troviamo una decina di tavoli colorati circondati da deliziose piante ornamentali. A pranzo il ristorante è spesso affollato ma vi consigliamo di provare lo stesso per assaporare l’ottima cotoletta petroniana.altro?, dove mangiare a bologna spendendo poco, ristoranti centro

Buca Manzoni

Siamo in una traversa di via Indipendenza, via Manzoni per l’appunto, e qui troviamo la nostra “Buca“. Un piccolo portone e pochi scalini ci conducono al suo interno, dall’aspetto di una vecchia cantina restaurata con cura. Qui ci aspettano i classici della cucina emiliana, potrete mangiare a sazietà spendendo poco.

Ristorantini per una cena romantica

Parlando di ristorantini non voglio di certo sminuire questi templi del gusto, anzi spero di dargli quel tocco poetico di origine romantica. Un ristorantino non è un luogo qualunque, ha bisogno dell’atmosfera giusta, il tocco di classe, la discrezione del cameriere. Addirittura anche il piatto deve essere presentato in modo sensuale. Queste caratteristiche lo rendono un ristorante adatto ad una coppia di innamorati, che sia San Valentino o un’altra occasione speciale.

Vicolo Colombinacena romantica, ristorantini, bologna

Siamo poco distanti da Piazza Maggiore, in pieno centro. In vicolo colombina troviamo il posto ideale per una cena romantica. Gli arredi di un bianco candido, forse a ricordare una colomba, e decisamente minimalisti danno un’immediata sensazione di serenità. Il cameriere cortese e scrupoloso vi accoglierà all’ingresso con un sorriso e poi vi porgerà il menù: i piatti proposti sono una reinterpretazione del classico Bolognese. Ingredienti semplici e di alta qualità ricomposti per dare una nuova forma alla tradizione.

Drogheria della Rosa

La Drogheria della Rosa è per chi ama l’intimità e la tradizione. Rimarrete incantati dalla deliziosa cucina tanto che vi sembrerà di cenare in un luogo da fiaba. Non per niente questo ristorante è stato scelto negli anni da diverse celebrità, se avete dei dubbi leggete qui cosa ne pensano loro!

Locali per aperitivo

Fare aperitivo è una delle abitudini serali più amate dai Bolognesi. Anche se molti locali si prestano per l’occasione non tutti però soddisfano le aspettative. Quindi andiamo a scoprire quali locali che possono assicurare una piacevole serata deliziando con le loro chicche i palati degli avventori.

Zerocinquantino

Ci troviamo in uno dei luoghi più caratteristici della città, via pescherie vecchie. Lo Zerocinquantino propone quanto di meglio c’è della tradizione ed è senza dubbio la scelta ideale per gustare salumi e tigelle accompagnate da un bicchiere di vino di ottima qualità.

Marsalino

La simpatia e  la cordialità dello staff si sono dimostrate un’arma vincente rendendo il Marsalino uno tra i più frequentati della città. I buonissimi cocktail e i gustosi crostini offerti per accompagnarli completano quella che è la cornice di un perfetto aperitivo bolognese.

Osteria del Sole

Non una semplice osteria bensì la più antica d’Italia! Questo è un posto unico nel suo genere tanto semplice quanto vero e conviviale. Al Sole troverete il vino della casa come bottiglie d’annata. Un’altra particolarità di questa osteria è l’abitudine di non servire alcuna pietanza, ma non preoccupatevi la regola della casa è: porta da mangiare quello che vuoi ed il vino lo mettiamo noi! Quindi procuratevi qualcosa da stuzzicare e godetevi una bella serata in questa storica osteria.

Senza Nome

Il Senza Nome è un bellissimo locale molto frequentato dai giovani. Durante l’orario serale c’è la possibilità di fare aperitivo con birra, vino o cocktail accompagnati da uno sfizioso buffet. Questo non basta, il Senza Nome non è soltanto un bar ma un luogo di promozione culturale e sociale che spesso ospita eventi quali mostre e piccoli concerti acustici. Inoltre, cosa che rende davvero particolare ed apprezzabile il locale, è che i gestori siano non udenti. Questi ragazzi si dedicano all’integrazione e alla diffusione del linguaggio dei segni con grande passione. Infatti potrete facilmente ordinare al bancone utilizzando dei bigliettini o seguendo le istruzioni fornite per l’utilizzo del linguaggio dei segni.

Dove mangiare dolci e gelato

Bene, ora sapete dove mangiare e bere a volontà! Avete ancora spazio per un dessert? Qui vi andiamo ad indicare due posti veramente eccezionali.

Cremeria Funivia

Non sento di sbilanciarmi quando dico che alla Cremeria Funivia troverete il più buon gelato di Bologna. Sicuramente ci sarà da attendere qualche minuto in fila ma una volta assaggiata questa delizia capirete che ne è valsa la pena. Tra i gusti proposti io consiglio sempre tortino funivia ed alice (ovviamente accompagnati da panna montata) ma non abbiate paura di osare, qualsiasi gusto scegliate sarà certamente eccezionale!

gelato, funivia, dessert, dolce

Gamberini

Oltre ad essere tra le migliori pasticcerie mai provate Gamberini è un negozio storico che dal 1907 prosegue con passione la sua attività. Durante gli anni la sua qualità non è venuta mai meno e la tradizione culinaria bolognese ha mantenuto il suo posto accanto all’innovazione e alla sperimentazione. Se volete provare qualcosa di tipico vi suggeriamo la torta di riso.

Naama Cafè

Se, colmi dei sapori Italiani state ora cercando qualcosa di esotico, potrete trovare quello che cercate da Naama Cafè. Qui potrete trovare non solo dell’ottima pasticceria dal gusto unico ma anche tisane, tè e caffè dall’aroma unico. Seduti su i comodi tavolini di stile arabo potrete sentirvi a vostro agio grazie alla cortesia del personale.

Altri consigli su dove mangiare a Bologna

Pizzeria: Banco del Vino

Se vi viene voglia di pizza vi suggeriamo di provare quella del Banco del Vino. Questa pizzeria propone una rivisitazione gourmet del  classico piatto napoletano. L’ottimo impasto e la splendida presentazione dei piatti sono accompagnati da la scelta di materie prime di alta qualità che rendono questo piatto tradizionale una vera prelibatezza. La cortesia del personale e l’ottima selezione di vini e birre renderà la vostra serata ancora più gradevole.

Mercato di Mezzo

mercato di mezzo, dove mangiare a bologna, Siamo all’interno del Quadrilatero, lo storico quartiere commerciale della città. In via Clavature 12 ha preso vita un progetto di recupero urbano che ha dato vita al Mercato di Mezzo. L’edificio, una volta adibito a mercato ortofrutticolo poi andato in disuso ed abbandonato, è stato recentemente ristrutturato ed oggi ospita alcune eccellenze della cucina Italiana.

Ranzani 13

Se siete appassionati di birra artigianale o semplicemente volete mangiare un ottimo hamburger Ranzani 13 è la scelta più adatta. In un ambiente informale, una via di mezzo tra pub e ristorante, potrete gustare l’ottima hamburgeria e godervi una serata tra amici.

Hai provato uno di questi locali? Lascia un commento e dicci la tua!